sabato 27 gennaio 2018

Quante storie: Moshe Zeiri e i ragazzi del Kibbutz Selvino



Alla vigilia del Giorno della Memoria, per ricordare le vittime della Shoah, lo storico Sergio Luzzatto racconta a Quante Storie l'avventura degli orfani ebrei scampati all'Olocausto e rifugiati nell'Italia della Liberazione, tra le montagne delle Bergamasca. A guidarli la formidabile figura di Moshe Zeiri, che consentirà ai ragazzi del Kibbutz Selvino di rinascere da cittadini nel nuovo stato di Israele. La storia di una generazione derubata dal proprio passato e alla ricerca di un futuro possibile nella terra promessa.

Il video

Nessun commento:

Posta un commento

Allacciate le cinture (2013)

Nell'arco di tredici anni, a partire dai duemila, in una Lecce che scopre il piccolo grande boom economico pugliese, due giovani auto...